Antiox Biosens
Antiox Biosens
Antiox Biosens

Antiox Biosens è un Biosensore elettrochimico che sfrutta la tecnologia degli Screen-printed Electrode (SPEs) ed è in grado di misurare la capacità antiossidante attraverso l'uso di uno specifico biomediatore. 

Fra le sostanze che è possibile analizzare rientrano i cibi, i succhi di frutta e le materie prime.

La capacità antiossidante è calcolata in base alla capacità di generare perossidi lipidici in presenza di radicali perossidici 

 



 Antiox Biosens è stato realizzato sia per misurazioni "statiche" che "dinamiche"; il campione è introdotto nelle due celle di misura (posizionate in parallelo o in serie) attraverso una pompa peristaltica, in modo totalmente indipendente, permettendo una doppia analisi contemporanea. 

Tutti i modelli sono equipaggiati con un sistema di misurazione della corrente e una scheda elettronica di controllo per il trasferimento e l'elaborazione dei dati verso un PC. Lo strumento può essere configurato dal computer o direttamente dalla tastiera presente. 

Il setup fluidico e le celle sono prodotti con materiale inerte per evitare l'adsorbimento del campione (es. Derlin®, Teflon®, vetro).

Lo strumento è dotato di un proprio software auto-aggiornabile